REDDITI

Il modulo GIS Redditi gestisce in maniera nativa tutti i modelli dichiarativi previsti dalla normativa:

  • 730 Dichiarazione Lavoratori Dipendenti e Pensionati
  • Unico Persone Fisiche
  • Unico Società di Persone
  • Unico Società di Capitali
  • Unico Enti Non Commerciali ed equiparati
  • Modello 770 - Sostituti d'imposta
  • Dichiarazione Imu-Tasi

Ogni dichiarativo è strutturato con le più recenti impostazioni grafiche, completo di tutti i controlli incrociati (sia di coerenza e verosimiglianza dei dati, sia di coerenza con i controlli telematici).

Oltre alla naturale integrazione con la piattaforma GIS, i dichiarativi elaborati con GIS Redditi possono essere alimentati anche da contabilità esterne tramite apposita tabella di input dei dati.

Caratteristiche di GIS Redditi:

  • Banca dati terreni e fabbricati aggiornata manualmente o tramite i Servizi Catastali dell'Agenzia delle Entrate
  • Modelli dichiarativi replicati fedelmente rispetto a struttura e descrizioni dei modelli ministeriali
  • Controlli telematici anche a dichiarazione aperta per verificare ed eventualmente modificare i dati prima della chiusura

Gestione fino a 8 dichiarazioni + 1 di prova per tutte le possibili correzioni, integrazioni e simulazioni desiderate

CERTIFICAZIONE UNICA

Gestione, stampa e generazione del file telematico relativo ai redditi di lavoro dipendente, autonomo, assimilati e redditi diversi.

COMUNICAZIONE SPESE SANITARIE

Gestione dello specifico archivio, automaticamente alimentato dalle registrazioni contabili di GIS Com o dall’importazione di un file esterno, che consente di integrare e memorizzare tutti i dati relativi alle spese sanitarie fatturate; gestione e generazione file telematico da trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria; recupero e gestione delle ricevute.

COMUNICAZIONE SPESE FUNEBRI

Gestione dello specifico archivio, automaticamente alimentato dalle registrazioni contabili di GIS Com o dall’importazione di un file esterno, che consente di integrare e memorizzare tutti i dati relativi alle spese funebri fatturate; gestione e generazione file telematico da trasmettere all’Agenzi delle Entrate; recupero e gestione delle ricevute.