GIS PANEL - CONTROLLO DI GESTIONE DELLO STUDIO

GIS Panel è una soluzione applicativa che risponde alle esigenze di controllo di gestione e organizzazione delle attività e dei processi operativi degli studi professionali, è pertanto uno strumento fondamentale per organizzare, pianificare, monitorare e rendicontare le attività dello studio, gestendo il personale ad esse dedicato.

L'applicativo consente di gestire tutta la comunicazione interna ed esterna dello studio facilitando la condivisione e l'interscambio dei dati tra agende, anagrafiche, pratiche e documenti dello studio.

GIS Panel è uno strumento fondamentale per generare valore attraverso il monitoraggio costante delle attività svolte e delle risorse impiegate in unità di tempo, dal personale di Studio.

Con GIS Panel è possibile gestire in modo integrato l'agenda di tutto lo studio permettendo di fissare appuntamenti, impegni, scadenze e consentendo di convocare riunioni ricercando il tempo libero comune delle persone convocate e impegnando sia gli utenti che le eventuali risorse necessarie (auto, sale riunioni ecc.). GIS Panel consente di protocollare e classificare per nominativo, oggetto, data, utente ecc. la corrispondenza cartacea, le e-mail (con il modulo Posta Elettronica), i fax, i documenti office in entrata e in uscita dalla struttura.

L'applicativo permette inoltre di impostare procedure operative, intese come insiemi di attività da svolgere con relativi esecutori necessari ad assolvere determinati lavori. Tali procedure potranno essere poi utilizzate come modello per eseguire lo stesso lavoro contemporaneamente su clienti diversi, assegnando a ciascun collaboratore i vari compiti e le relative scadenze e trasmettendo automaticamente all'agenda di ognuno, nella sezione "impegni", le attività a lui affidate.

GIS Panel gestisce le pratiche intese come contenitori virtuali che raccolgono attività, adempimenti, scadenze, documenti, valori economici, e-mail, messaggi. Le pratiche possono essere classificate secondo le esigenze dello studio e costituiscono una delle dimensioni di analisi più importanti per la creazione di report per il controllo di gestione.

Consente la massima ed immediata visibilità di quanto effettuato permettendo di trasferire automaticamente nel programma di parcellazione le attività eseguite sulla base di un listino predefinito, eliminando completamente le operazioni manuali di archiviazione e recupero dei dati.