BILANCI

La piattaforma GIS Bilanci è totalmente integrata con la contabilità GIS e, allo stesso tempo, aperta all'importazione da piani dei conti esterni. GIS Bilanci permette la creazione per ogni ditta e per ogni periodo di più schemi di bilancio, sia per la riclassificazione secondo i criteri stabiliti dalla normativa civilistica, sia per analisi ad hoc. Ogni schema è autonomo e indipendente e può essere impostato secondo i più diversi criteri (CEE, gestionale, analisi finanziaria ecc.). Oltre ad essere una potente piattaforma di elaborazione di bilanci secondo la normativa vigente, il programma permette attività di analisi di bilancio e la predisposizione di elaborati in maniera automatica e preimpostata.

GIS Bilanci adotta il modello di trasmissione dati XBRL. Le funzionalità di base di GIS Bilanci sono:

Impostazione delle tabelle di analisi

A seguito dell'importazione dei dati, oltre ad aggiornare lo schema di bilancio, GIS Bilanci aggiorna le tabelle analitiche standard precaricate e le tabelle personalizzate inserite automaticamente nei documenti obbligatori (es. la Nota Integrativa) e facoltativi (es. Relazione di analisi sulla gestione).

Importazione dei dati e saldi contabili

GIS Com trasferisce automaticamente i saldi dei conti a GIS Bilanci. I piani dei conti standard sono correlati ai modelli di riclassificazione secondo la IV direttiva CEE; possibilità di correlare piani dei conti personalizzati e piani dei conti "esterni" allo studio.

A seguito dell'importazione dei dati, vengono effettuati tutti i controlli di coerenza e di quadratura.

Generazione E GESTIONE documenti

GIS Bilanci dispone di vari modelli precaricati di Nota Integrativa, Libro degli inventari, Relazione sulla gestione degli amministratori, Relazione del Collegio dei sindaci ecc. Ad ogni passaggio dati dalla contabilità tali documenti vengono aggiornati automaticamente. E' possibile importare facilmente modelli personalizzati dei documenti in formato Word ed Excel ed integrarli in GIS Bilanci in modo da utilizzarli come modelli standard dello studio.

GIS Bilanci crea cartelle per cliente/anno con all'interno tutti i documenti messi a disposizione dalla procedura. Ad ogni passaggio d'anno tali cartelle sono duplicate e aggiornate con i dati del nuovo anno di riferimento.

Bilancio CEE (Nota Integrativa, Relazioni sulla gestione, Inventari, Schemi di Bilancio)

GIS Bilanci include il modulo di gestione Bilancio CEE (abbreviato, analitico e sintetico), di generazione automatica della Nota Integrativa e di qualsiasi altra relazione sulla gestione (es. Relazione degli amministratori, Relazione dei sindaci ecc.) e degli Inventari. La generazione del Bilancio e della Nota Integrativa può essere effettuata sia tramite il trasferimento dei dati dalla contabilità (modalità integrata a GIS Contabilità) sia tramite input da parte di piani dei conti provenienti da contabilità esterne (modalità stand alone). Possibilità di gestione delle scritture di rettifica e ristorno in prima nota. Possibilità di disegnare e generare automaticamente tabelle e prospetti descrittivi a corredo delle relazioni del Bilancio e della Nota Integrativa.

Bilanci Speciali (Consolidato, Scissione, Fusione ecc.)

Oltre ai bilanci di esercizio CEE annuali e infrannuali, GIS Bilanci permette la gestione dei bilanci consolidati e straordinari (es. scissioni, fusioni ecc.) integrati al modulo Bilancio CEE, mantenendo le stesse caratteristiche, in particolare la possibilità di gestione delle scritture di rettifica e di predisposizione di tabelle e prospetti a corredo del Bilancio.